Skip to main content

Categoria: Ayurveda

La Scoperta dell’Acqua Calda

Ciao a tutti,

Nel mio ultimo video, ho affrontato due temi interessanti: l’indigestione secondo l’ayurveda e i benefici dell’abitudine di bere acqua calda. Oggi voglio approfondire questi concetti per aiutarvi a mantenere un equilibrio digestivo e promuovere una migliore salute.

Indigestione secondo l’Ayurveda:

L’indigestione va oltre il semplice fastidio dopo un pasto abbondante. Secondo l’ayurveda, è l’incapacità di trasformare e assimilare il cibo, insieme alla difficoltà nel eliminare i prodotti di rifiuto derivanti dai processi metabolici. Questa antica filosofia sostiene che l’organismo funzioni al meglio quando le funzioni fisiologiche sono in equilibrio, le comunicazioni tra i tessuti sono efficienti e l’eliminazione dei rifiuti avviene correttamente.

L’ayurveda e lo yoga offrono suggerimenti pratici per mantenere questo equilibrio:

  • Seguire una dieta equilibrata.
  • Adattare regimi e stili di vita alle stagioni.
  • Creare una routine giornaliera.
  • Sottoporsi a regolari terapie di purificazione, come il Panchakarma.
  • Beneficiare dei massaggi con olio.
  • Mantenere un adeguato esercizio fisico.

Queste pratiche aiutano a armonizzare l’individuo con i ritmi naturali, mantenendo una digestione forte ed equilibrata. Ogni persona è un caso a parte, e quindi è fondamentale comprendere la propria forza digestiva, identificare i cibi appropriati e adottare uno stile di vita adatto a sé stessi.

L’Arte di Bere Acqua Calda:

Oltre alla discussione sull’indigestione, nel video ho introdotto un metodo semplice ed efficace per sostenere la salute digestiva: bere regolarmente acqua calda. Questa pratica, consigliata dall’Ayurveda, coinvolge bollire un litro d’acqua per circa 15 minuti, metterlo in un thermos e berlo a piccole dosi durante la giornata.

L’acqua calda, assunta in questo modo, diventa più fluida e penetra più facilmente nei tessuti e nei villi intestinali. Nel tempo, questo processo non solo pulisce il tratto gastrointestinale ma penetra anche nei tessuti sciogliendo le tossine depositate in profondità.

Per ottenere e mantenere la perfetta salute, è fondamentale acquisire e conservare la conoscenza delle nostre esigenze individuali. Come Mahatma Gandhi sottolinea, la realizzazione di un pianeta migliore inizia quando ognuno di noi si impegna a migliorare se stesso.

Spero che queste informazioni vi siano utili nel vostro percorso verso il benessere. Se avete domande o desiderate ulteriori consigli, non esitate a contattarmi.

Ricordate, la salute è un viaggio, non una destinazione.

alimentazione, ayurveda, benessere, yoga

Massaggio Ayurvedico: Un Viaggio di Benessere Profondo

Benvenuto in un mondo di tranquillità e rinascita, dove il massaggio Ayurvedico diventa il portale verso una connessione più profonda con il tuo essere interiore. L’Ayurveda, un sistema millenario di medicina tradizionale indiana, si esprime attraverso il tocco curativo, offrendo un’esperienza unica di rinnovamento fisico e spirituale.

Il massaggio Ayurvedico è molto più di una pratica terapeutica; è un rituale che risuona con la saggezza antica, bilanciando le energie vitali del corpo per promuovere il benessere totale. In questo articolo, esploreremo i segreti di questa arte millenaria, svelando come il tocco amorevole e l’utilizzo di oli naturali possano trasformare la tua esperienza di relax.

  • L’Essenza del Massaggio Ayurvedico: Equilibrio e Armonia

Il massaggio ayurvedico si basa sui principi fondamentali dell’Ayurveda, che considera l’individuo come un’unica combinazione di dosha (energie) – Vata, Pitta e Kapha. Attraverso un’attenta valutazione del tuo dosha dominante, personalizzo il trattamento, creando un’esperienza su misura per le tue esigenze uniche.

  • Il Tocco Che Guarisce

Il cuore del massaggio ayurvedico è il tocco consapevole e amorevole. Le mani esperte del terapeuta seguono antiche tecniche per stimolare i punti marma, portando equilibrio alle energie sottili del corpo. Questo tocco non solo scioglie le tensioni muscolari, ma apre anche i canali energetici, consentendo alle energie vitali di fluire liberamente.

  • Oli Ayurvedici specifici: Natura al Tuo Servizio

Gli oli utilizzati nel massaggio Ayurvedico sono scelti con cura per le loro proprietà terapeutiche. Oli come sesamo, cocco e mandorla vengono arricchiti con erbe e spezie, fornendo al corpo una nutrizione profonda. Questa pratica non solo idrata la pelle, ma favorisce anche il detox del corpo e stimola il sistema linfatico.

  • Benefici Oltre il Corpo Fisico

Il massaggio Ayurvedico va oltre il sollievo fisico. Favorisce la chiarezza mentale, riduce lo stress e ristabilisce l’equilibrio emotivo. È un viaggio completo che coinvolge mente, corpo e spirito, offrendo una sensazione duratura di armonia e vitalità.

Ti invito a immergerti nell’arte del massaggio Ayurvedico, un’antica pratica che si evolve con grazia nel contesto moderno. Rallenta, riconnettiti con le tue radici e abbraccia l’armonia sempre presente, pronta a risplendere attraverso il tocco amorevole dell’Ayurveda.

Contattami ora e regalati il dono di un massaggio Ayurvedico, un’esperienza unica per il tuo corpo e la tua mente

benessere, massaggio, yoga

LATTE MEDICATO

Ciao a tutti gli amanti del benessere!

Oggi vi presento una scoperta straordinaria che potrebbe cambiare il modo in cui vivete la vostra relazione con il latte. Nel video qui sotto, condivido con voi un tesoro proveniente dall’antica tradizione indiana: il latte medicato Ayurvedico.

Scopri il Segreto di un Latte Assimilabile per Tutti

Vi introduco a questa bevanda straordinaria, rivelando come possa essere un toccasana anche per coloro che sono intolleranti al latte. La ricetta è un connubio di antiche pratiche Ayurvediche, Yoga e la mia vasta esperienza nel campo del benessere.

Benefici Sorprendenti del Latte Medicato Ayurvedico:

  • Aumento delle Difese Immunitarie: La bevanda contribuisce a potenziare il sistema immunitario, preparandolo a fronteggiare le sfide quotidiane.
  • Proprietà Antivirali e Antibatteriche: Il latte medicato è una difesa naturale contro virus e batteri, aiutando a mantenere il corpo sano e in forma.
  • Depurazione del Fegato: Grazie alla combinazione di ingredienti, il latte supporta la salute del fegato, facilitandone la depurazione.
  • Riduzione delle Infiammazioni: Il potere anti-infiammatorio della bevanda può contribuire a alleviare fastidi legati a infiammazioni.
  • Benefici per la Salute Respiratoria: È particolarmente utile per problemi come faringite, laringite, raucedine, congestione tonsillare acuta, tosse secca e enfisema.
  • Antisettico Naturale: La sua natura antisettica può contribuire a mantenere il corpo libero da agenti patogeni.
  • Benefici per le Articolazioni: Molto apprezzato tra gli appassionati di yoga, il latte medicato migliora l’elasticità delle articolazioni, rendendo la pratica più confortevole ed efficace.

La Ricetta Semplice e Veloce:

Per preparare questa bevanda magica, avrai bisogno di:

  • Mezzo bicchiere d’acqua
  • Mezzo bicchiere di latte intero
  • Una punta di cucchiaino di zenzero in polvere
  • Curcuma
  • Mezzo cucchiaino di cardamomo in polvere
  • Zucchero integrale a piacere per renderlo più dolce

Segui questi passaggi:

  • Versa acqua e latte in un pentolino.
  • Aggiungi zenzero, curcuma e cardamomo.
  • Per renderlo più dolce, aggiungi zucchero a piacere.
  • Mescola e riscalda a fuoco medio.
  • Togli dal fuoco poco prima che inizi a bollire e gustalo

Il latte medicato Ayurvedico sta conquistando sempre più persone grazie al suo sapore delizioso e ai numerosi benefici per la salute. Se desideri esplorare ulteriori ricette e approfondimenti, non esitare a contattarmi e fissare un colloquio con me.

Che il benessere sia con voi! Namastè

alimentazione, ayurveda, latte, yoga

La formula magica per un corpo flessibile

Desidero condividere con te un segreto prezioso per il benessere di corpo e mente: il Ghee.

Nello Yoga, ci concentriamo sulla forza e la flessibilità del corpo per affrontare le posizioni e la meditazione. Il Ghee, un tipo di burro chiarificato, è un alleato straordinario in questo percorso.

Ma perché è così vitale?

Il Ghee è ricco di grassi saturi buoni che aiutano ad ammorbidire le articolazioni. Poiché lo Yoga comporta posizioni impegnative, il Ghee protegge e nutre le articolazioni, aumentandone la flessibilità e prevenendo l’usura.

Ora, immergiamoci nell’Ayurveda, l’antica scienza della longevità. In Ayurveda, il Ghee è considerato uno dei migliori tonici per l’intero corpo, in particolare per il Dosha Pitta, che rappresenta l’elemento fuoco nel nostro organismo. Mantenere l’equilibrio dell’elemento fuoco è fondamentale per il benessere.

Il Ghee è anche noto per migliorare la salute della pelle, rendendola radiante e ben idratata. Questi sono solo alcuni dei benefici fisici e mentali che questo straordinario cibo può portare.

Il Ghee è un vero tesoro, sia nello Yoga che nell’ayurveda, e ti incoraggio a integrarlo nella tua alimentazione quotidiana per sperimentarne gli effetti straordinari.

Namastè

ayurveda, benessere, ghee, yoga

Il massaggio auricolare

Oggi vorrei parlarti di un aspetto spesso trascurato del nostro corpo: le orecchie.

Le orecchie sono incredibilmente importanti perché sono collegate alla tua colonna vertebrale. Secondo la filosofia dello yoga e delll’ayurveda, massaggiare le orecchie può portare benefici a tutta la schiena.

La tua colonna vertebrale è costituita da molte vertebre che sono collegate tra loro e attraverso le quali passano i nervi che inviano segnali al tuo cervello. Le orecchie hanno una connessione diretta con questa rete di nervi spinali. Quindi, massaggiare le orecchie può influenzare positivamente sull’intera schiena.

Il massaggio alle orecchie può aiutarti a liberare le tensioni accumulate e a rilassare i muscoli della schiena.

Eccoti spiegato un semplice esercizio che puoi fare: oltre al beneficio diretto sul benessere della schiena, il massaggio alle orecchie può anche aiutare a migliorare la circolazione sanguigna, stimolare i punti di pressione e calmare la mente.

Quindi, la prossima volta che senti tensione nella schiena o hai bisogno di un momento di relax,  dedica del tempo al massaggio delle orecchie. Potresti sorprenderti dei benefici che porta.

Se vuoi ricevere ulteriori consigli per il tuo benessere contattami.

Namastè

ayurveda, massaggio, orecchie

I Mudrà

Capita anche a te di andare in confusione e perdere l’ordine mentale quando devi prepararti per un evento importante come un esame, un incontro o un viaggio?

Oggi voglio parlarti di un aspetto affascinante della pratica yoga: i mudrà, ovvero i gesti delle mani.

Nella tradizione dello yoga, le mani sono considerate dei canali energetici, e attraverso i mudrà puoi influenzare il flusso di energia nel tuo corpo.

Si tratta di posizioni specifiche delle mani che vengono utilizzate per diversi scopi durante la pratica yoga.

Uno dei motivi per cui i mudrà sono così potenti è che le mani sono strettamente collegate al cervello.

Quando esegui i mudrà, stimoli e attivi queste regioni cerebrali, influenzando positivamente le funzioni cognitive, emotive e sensoriali.

Questa connessione tra le mani e il cervello può avere un impatto profondo sulla tua pratica yoga. Possono aiutarti a concentrarti, a calmare la mente e a intensificare la consapevolezza delle sensazioni fisiche durante gli asana. Possono anche favorire l’equilibrio energetico nel corpo e facilitare la meditazione.

Uno dei mudrà più comuni e importanti nello yoga è il Chin Mudrà: è noto per il suo potere di comunicazione tra il corpo fisico e la mente.

Quando mantieni a lungo il Chin Mudrà puoi sentire diversi benefici: riduzione di tensione e stress, affiora la calma e si schiariscono i pensieri. Incrementi la concentrazione e sviluppi  consapevolezza, sia durante la pratica yoga che nella vita quotidiana.

Per praticarlo basta posizionare con delicatezza le punte del dito indice e del pollice insieme, chiudi gli occhi e ti lasci respirare.

Puoi mantenerlo per alcuni minuti durante la tua pratica o anche per brevi periodi di tempo durante il giorno quando vuoi ritrovare concentrazione, focalizzazione e calma.

Ogni mudrà è unico e ha il suo scopo specifico: scopri quali gesti vanno meglio per te in questo momento e se non sai da dove partire, contattami e insieme sceglieremo quello più adatto a te e possiamo costruire anche piccoli racconti come “io prendo rifugio nel cammino dello yoga.

Namastè.

ayurveda, chin mudrà, mudrà

Il melograno e il suo potere

Con l’arrivo dell’estate ti immergi in una stagione di calore, vitalità e splendide giornate di sole. Mentre godi di queste meraviglie estive, è importante prestare attenzione al tuo benessere poiché il calore può influire in modi diversi sul tuo corpo .

La dissenteria è spesso causata da sbalzi di temperatura o da improvvisi cambiamenti nella tua routine alimentare.

E quì entra in gioco il melograno di cui ti parlo oggi: con il suo colore vivace e i suoi succosi chicchi, non solo è delizioso, è un frutto unico e potente e può essere un prezioso alleato in questa stagione.

Una pratica tradizionale è quella di preparare un decotto della buccia di melograno, arricchito con un pizzico di sale.

Ma i benefici del melograno non si limitano alla dissenteria: secondo lo yoga e l’ayurveda, questo delizioso frutto ha una natura rinfrescante.

Con il suo sapore dolce, aspro e astringente, il melograno bilancia i dosha e riduce Pitta dosha che è l’elemento fuoco.

Il melograno è anche noto per le sue proprietà assimilative. Stimola la pepsina, un enzima che favorisce una corretta digestione e l’assorbimento dei nutrienti.

Quindi, la prossima volta che ti trovi davanti a un melograno, non limitarti a gustarne solo il sapore. Sappi che stai concedendo al tuo corpo un vero tesoro di benessere secondo le antiche pratiche dello yoga e dell’ayurveda.

Namastè

alimentazione, ayurveda, difese immunitarie, melograno

Il massaggio alla testa con olio di cocco

Ciao e bentrovato, oggi voglio condividere con te alcuni preziosi consigli sull’importanza di proteggere i tuoi capelli durante l’estate, secondo i principi dell’ayurveda.

Quando li esponi al sole, al sale marino e ai prodotti chimici delle piscine, si danneggiano e indeboliscono.

Uno dei modi migliori per proteggere i capelli durante l’estate è utilizzare l’olio di cocco: è ricco di sostanze che nutrono i capelli, li proteggono dalla disidratazione e li rendono forti e sani.

Ti mostro un semplice massaggio che puoi fare da solo a base di olio di cocco i cui benefici sono numerosi: i tuoi capelli saranno più idratati, lucenti e morbidi, e sarai protetto dalle aggressioni esterne dell’estate.

Scegli l’olio di cocco come tuo prezioso alleato e concediti del tempo per questo straordinario massaggio alla testa oppure se vuoi concederti un momento di relax totale vieni in Yoga Ticino, sarò felice di fartelo io.

Ti auguro un’estate meravigliosa, piena di gioia, benessere e capelli sani.

Ci vediamo presto!

ayurveda, massaggio, olio di cocco

SE BEVI QUESTO TUTTE LE MATTINE, IL TUO SISTEMA IMMUNITARIO MIGLIORA  Scopri cos’è guardando questo video!

Ciao, mi chiamo Sonia Manfra, fondatrice di Yoga Ticino, e attraverso lo yoga,  l’ayurveda e le mie conoscenze posso aiutarti a riscoprire la bellezza di stare bene.

Due alimenti che possono aiutarti a sostenere le difese immunitarie e combattere i malanni di stagione sono la curcuma e il miele. Hanno una capacità curativa straordinaria e sono un sorprendente antidoto per il sistema immunitario.

La curcuma, chiamata anche curcumina, ha proprietà antinfiammatoria, antiossidante, antimicrobica e rinforza il sistema immunitario.

Il miele invece ha qualità antisettica e antibatterica, calma il sistema nervoso e regola la flora intestinale.

Assunti insieme, questi due alimenti costituiscono un vero e proprio antibiotico naturale. Se li prendi quotidianamente sostieni la tua immunità  365 giorni all’anno.

Ecco cosa devi fare:

Va assunto come primo cibo al mattino, dovresti perciò prenderlo a stomaco vuoto e aspettare 1 ora prima di fare colazione. Riempi un mezzo bicchiere di acqua calda, poco più calda della temperatura ambiente. Non dev’essere bollente, devi poterla bere subito senza aspettare.

Aggiungi una punta di cucchiaino di curcuma e un cucchiaino intero di miele. Mescola bene e bevilo. Questo e tutto ciò che devi fare! Ma ricorda, l’acqua non deve scottare perché se il miele viene a contatto con un elevato calore diventa tossico.

E prendilo come primo cibo al mattino. Se non puoi aspettare 1 ora, cerca di far trascorrere almeno una mezz’oretta prima di fare colazione.

Se vuoi scoprire altri antidoti naturali per il tuo benessere, contattami e fissa un incontro con me. 

Namastè

antidoto sistema immunitario, curcuma, difese immunitarie, miele