Articoli

Ciao, mi chiamo Sonia Manfra, fondatrice di Yoga Ticino, e attraverso lo yoga,  l’ayurveda e le mie conoscenze posso aiutarti a riscoprire la bellezza di stare bene.

Ekadashi è il nome che viene dato alla pratica del digiuno che ha una storia molto antica e viene svolta per due motivi principali: per la promozione della salute e per il progresso spirituale. Il digiuno perciò è una pratica psico- spirituale.

Come tramandato dai maestri e indicato nei testi tradizionali dello yoga, astenersi dal cibo significa rimuovere gli ostacoli, ripulire gli effetti negativi del karma e favorire il risveglio di quelle caratteristiche che conducono all’autorealizzazione.

Il digiuno o semi-digiuno viene eseguito 2 volte al mese, l’undicesimo giorno dalla luna crescente e dalla luna calante. Questi giorni in Oriente sono chiamati Ekadashi (eka vuol dire l’undicesimo e dashi, giorno).

La luna ha un’enorme influenza sulla semina e il raccolto, ma anche sull’acqua, basta pensare alle maree. Il corpo umano è composto per il 75% da acqua e per questo motivo la luna ha un profondo impatto sull’organismo. In questi giorni, è dunque più facile sottoporsi al digiuno.

Il digiuno depura a fondo tutto l’organismo generando salute e vigore sia fisico che mentale.

Se vuoi scoprire altre metodi per depurare il tuo organismo, contattami e fissa un colloquio gratuito con me.